canapa e fertilizzanti quali usare

Canapa e fertilizzanti: quali usare?

Se è la prima volta che coltivi marijuana, ti starai chiedendo quale sia il miglior fertilizzante per piante infestanti.

Ma, cosa sono i fertilizzanti e a cosa servono?

I nutrienti delle piante in un fertilizzante sono:

  • Inorganico
  • Organico
  • Azoto, fosforo, potassio, calcio, magnesio e zolfo.

Questi elementi sono molto importanti perché aiutano le piante a crescere.

La coltivazione della canapa è un processo entusiasmante, ma richiede molta conoscenza e cura per farlo correttamente.

Può essere difficile per i principianti perché ci sono molti fertilizzanti che devono essere utilizzati in proporzioni diverse e in momenti diversi nel processo di crescita.

Di solito vengono applicati sulle colture per fornire nutrienti per la crescita. I fertilizzanti sono disponibili in diverse forme, come polveri, liquidi e pellet.

Canapa e fertilizzanti: quali usare?

Ci sono molti fattori da considerare quando si decide su un alimento vegetale per la propria cannabis e noi ti aiuteremo nell’acquisto giusto per le piante infestanti.

Esistono tre tipi principali di fertilizzante per erbe infestanti: solubile in acqua, solubile in acqua e organico o naturale. È importante conoscere la differenza prima di decidere un tipo di fertilizzante per le tue piante. Il cibo vegetale solubile in acqua progettato per la cannabis idroponica viene generalmente utilizzato in terreni con elevate quantità di nutrienti, mentre la cannabis idroponica richiede un sistema senza suolo come una configurazione di flusso/riflusso o hydroton.

Abbiamo compilato un elenco dei nostri fertilizzanti preferiti per le piante di canapa per semplificarti la vita

Come scegliere il fertilizzante migliore e più sicuro per le tue piante di cannabis?

Scegliere il miglior fertilizzante per le tue piante di cannabis può essere un compito arduo. Soprattutto per chi è nuovo. Ci sono molti fertilizzanti disponibili oggi sul mercato ed è difficile sapere quale sia il più adatto alle tue piante.

La buona notizia è che ci sono alcune semplici linee guida che puoi seguire per aiutarti a decidere il fertilizzante giusto per le tue piante di cannabis.

#1: Scopri che tipo di pianta hai: le piante di cannabis sono disponibili in tre diversi tipi: Indica, Sativa e Ibrido. Hanno esigenze diverse anche quando si tratta di fertilizzanti. Le piante indica crescono basse e cespugliose, mentre le piante sativa crescono alte e sottili. Le piante ibride hanno tratti di entrambe le varietà Indica e Sativa. Quindi assicurati di sapere quale tipo di pianta hai prima di acquistare qualsiasi fertilizzante

#2: Scegli fertilizzanti organici o naturali: Se possibile, scegli fertilizzanti organici o naturali rispetto a quelli chimici perché sono più sicuri.

#3: Fai attenzione anche all’utilizzo degli erbicidi chimici. Sono uno dei tipi più comuni di pesticidi. Sono forti ed efficaci, ma possono anche essere dannosi per l’uomo e le piante. È importante utilizzare il giusto pesticida per il giusto tipo di pianta.

Noi di Cannabis Farm vogliamo essere il tuo punto di riferimento per accompagnare i tuoi acquisti.

Puoi contattarci direttamente al numero +39 339 127 6826, oppure all’indirizzo mail cannabisfarm18@gmail.com.

TI ASPETTIAMO!

Articoli correlati